Come avere successo nel giornalismo: tra professionalità e flessibilità – con Timothy Small #2

Timothy Small

Timothy Small ci parla di tutte le sue esperienze professionali. Direttore di VICE Italia dal 2005 al 2012, Head of Content di Alkemy e oggi alla guida di Esquire Italia. Capiamo gli errori che ha commesso e i suoi consigli.

Ha anche co-fondato e diretto L’Ultimo Uomo, fondato e diretto PrismoMag, Il Tascabile (con Treccani), The Towner (con Moleskine) e The Milan Review.

Da qui proviamo a capire i nuovi giornalismi e se sia un modello di business sostenibile l’appoggiarsi ad un grande brand. Vediamo progetti che partono con l’idea del digital first e come i long form siano una fruizione differente rispetto alla norma. Infine non mancano consigli per stimolare la lettura e tools utili.

L’intervista a Timothy Small

Ascolta su iTunes: clicca qui.

Ascolta su Spreaker: clicca qui.

Ascolta anche su StitcherYoutube o Spotify..

Libri, link ed extra

Segui Timothy Small su FacebookInstagram e Twitter.

Gli altri podcast di Giornalisti al Microfono: clicca qui.

44 Condivisioni

Autore: Francesco Guidotti

Appassionato e curioso della novità. Scrivo dal 2011. Ho fondato Barre di Plutonio, ho collaborato con Basketinside.com, TeleIride, ItalHoop, Sportando e Firenze Basketblog. Adesso mi lancio (sperando di non farmi male) anche nel progetto Giornalisti al Microfono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.